Coppa Regione: Col pensiero all’ex suo giocatore Bauccio, la Romana esce sconfitta in casa

romanamugliaROMANA-MUGLIA  0-1
Marcatore: 46’ p.t.Visentin.
ROMANA: Tranchina, Antoni, Biasiol, Grando, Franco, Papagiovanni, Novati, Merlo, Selita (56’ Crevatin Francesco), Delise, Lodi (60’ Petriccione).
MUGLIA: Samez, Nonis, Flora (80’ Fontanot), Perossa D, Missi, Crevatin M. (35 p.t. Milanese), Farfoglia, Veronesi (85’De Tomi)), Carrettin (60’Vascotto), Giombetti, Visentin (46’ Centrone).

Una rimaneggiata Romana deve arrendersi al Muglia ed al caldo ma a farla da padrona in campo è l’ansia sulle condizioni di Bauccio, ex-portabandiera giallo-blu (da quest’anno con la Pro Gorizia dopo 4 anni alla formazione monfalconese), vittima di un grave incidente motociclistico nel pomeriggio di Sabato. A Marco un grosso augurio di guarigione ed un forte abbraccio a tutta la sua famiglia per questa partita che sarà la più difficile di tutta la sua vita: forza Marco, siamo tutti con te!
Veniamo ora al calcio giocato. La prima occasione dell’incontro capita ai padroni di casa all’8’ con Selita a servire centralmente Lodi in leggero ritardo sull’azione. Al 13’ pasticcio della retroguardia monfalconese e tiro di Carretin dal limite sventato in tuffo dall’ottimo Tranchina (97’), uno dei migliori in campo. Risponde sull’altro fronte Selita al 14’ impegnando Samez alla deviazione a terra. Al 23’ ci prova su piazzato Visentin ma Tranchia blocca in presa sicura. Passano due minuti e su un’indecisone difensiva la palla arriva a Carretin che da 30 metri prova un pallonetto che sfiora l’incrocio. Al 32’ Selita serve per l’accorrente Novati ma la conclusione dell’esterno è debole. Al 44’ Lodi serve Merlo in area e sul diagonale tuffo di Samez a deviare. Proprio alla scadere (46’) azione personale di Flora (il migliore tra gli ospiti) sulla sinistra con palla a centro area per Giombetti che a colpo sicuro calcia in porta ma trova la magnifica respinta di Tranchina, purtroppo sui piedi di Visentin che da due passi mette dentro la rete dell’1-0 ospite.
Nella ripresa calano i ritmi per il gran caldo e le idee, già prima poco chiare, diventano confuse e crescono le imprecisioni e le leggerezze delle due squadre in campo che fanno difficoltà a farsi male. Al minuto 56’ a dare solo l’illusione del goal è un destro di Merlo sull’esterno della rete. Al 66’ Melo dall’angolo si vede ribattere la conclusione, recupera ma il suo destro carambola sulla schiena di Nonis finendo sulle braccia di Samez. Allo scadere del recupero (5’) chiamati dall’arbitro (buona la direzione arbitrale) un tiro dal limite di Papagiovanni viene deviato sottoporta da Crevatin con la palla a sfiorare il palo finendo sul fondo.
Meritata vittoria del Muglia sulla Romana, incompleta nell’organico ed ancora in ritardo nell’organizzazione del gioco.

Scritto da Gianpiero Pangon ( sito: calciofvg)

INIZIA LA STAGIONE SPORTIVA PER ESORDIENTI E GIOVANISSIMI
La Prima Squadra pareggia l’amichevole con la Roianese

Lunedi 24 è iniziata l’avventura per i baby granata. I Giovanissimi e gli Esordienti saranno guidati rispettivamente dagli allenatori Prestifilippo e  Binetti .

Il Muglia Fortitudo prima squadra continua la preparazione e pareggia 2-2 l’amichevole settimanale contro la Roianese . Il Mister Melissano ha utilzzato la ventina di giocatori a disposizione. Le reti rivierasche nella ripresa ad opera di Alessandro Veronesi e Centrone .
Muglia uno :Samez, Perossa D.,Cleva, Flora, Perossa S.,Yatchouminou, Fontanot, Veronesi A.,Frangini, Visentin, Vascotto;
Muglia due:Samez, Missi,Nonis, Farfoglia, Milanese, Giombetti, Gasparini, Centrone, Carrettin; Perossa S., Veronesi A.;

Amichevole Trieste Calcio – Muglia Fortitudo 4-2  (2-2)

Seconda uscita stagionale per la Fortitudo. Sul campo di Borgo San Sergio, contro il quotato Trieste Calcio che milita nel campionato di Promozione, i granata effettuano un’ottima partita e cedono soltanto nel finale considerato che al 70′ le due squadre erano in situazione di parità sul 2-2. I muggesani sono andati in gol con Centrone e Carrettin.
Muglia 1° tempo: Pestel, Nonis, Milanese, Missi, Crevatin, Farfoglia, Ferrante, Giombetti, Perossa S., Carrettin, Centrone.
Muglia 2°tempo: Pestel, Perossa D., Cleva, Fontanot, Flora, De Tomi, Ferrante, Veronesi, Perossa S., Gasparini, Visintin.

PRIMA PARTITELLA STAGIONALE

Si è svolta a Zaule, contro la squadra di casa che partecipa al campionato Juniores Regionali , la prima uscita stagionale del Muglia Fortitudo. Buone indicazioni per l’allenatore Melissano che ha ruotato tutti i giocatori a disposizione. Partita con un buon ritmo con i due gol granata nel secondo tempo ad opera di Flora e Vascotto.
Muglia 1°Tempo: Messina,Nonis,Flora,Milanese,Ferrante,Veronesi,Giombetti,Fontanot,De Tomi,Carrettin,Centrone;
Muglia 2°Tempo: Messina,Cleva, Missi, Perossa D, Ferrante,
Giombetti, Veronesi, Farfoglia, Crevatin,Visintin,Vascotto;

    COPPA REGIONE   1° TURNO : ROMANA-MUGLIA

Sono stati effettuati i sorteggi del primo turno di Coppa Regione. La FIGC ha deciso che quest’anno le partite di  coppa si svolgeranno con partite di andata e ritorno a eliminazione diretta. Il match di andata Romana- Muglia si disputerà allo Stadio Cosulich di Monfalcone domenica 30 agosto alle ore 17:30. Il ritorno a Muggia, domenica 6 settembre alle ore 17:00. Chi supererà il primo turno affonterà la vincente della sfida Torre Tapogliano – Castions.

  RIPARTENZA CON ENTUSIASMO

Prima Squadra; Il 10 agosto il nuovo Muglia Fortitudo inizierà la preparazione. Il nuovo allenatore Melissano ha deciso, in sintonia con la società, di anticipare di una settimana il raduno per amalgamare quanto più possibile la nuova rosa granata che ha decisamente cambiato volto. Dal Muggia arrivano diversi giovani promettenti: Capraro Emanuele, Cleva Lorenzo, Ferrante Samuele, Fontanot Lorenzo, Frangini Fabrizio, Gasparini Luca e Vascotto Davide hanno deciso di sposare la causa muggesana ma probabilmente si uniranno al gruppo ancora un paio di ragazzi usciti dal vivaio rivierasco. Vestiranno inoltre la “camiseta” granata i nuovi: Missi, Farfoglia, Giombetti, Bossi, Flora, Veronesi. L’Asd Muglia che sta cercando ancora un paio di pedine utili a completare il roster, ha fortemente voluto trattenere alcuni giocatori della vecchia guardia: Nonis J., Perossa Davide, Milanese, Perossa Stefano, Yatchouminou, De Tomi, Giannella, Centrone, Crevatin, Frangini Lorenzo, Samez e Lomartire. L’allenatore dei portieri sarà ancora Robert “Zenga” Cocevari mentre Fabio Felizian svolgerà il ruolo di viceallenatore.

     MUGLIA FORTITUDO CRESCE

Rodolfo Palermo, Barbara Romano, Alessandro Babich e Marco Lago sono i nuovi Consiglieri del Direttivo del Muglia Fortitudo, eletti nell’assemblea dei Soci, per il prossimo triennio. I dirigenti rivieraschi si occuperanno principalmente, considerato il buon lavoro già fatto con l’Asd Muggia, di dare nuova linfa, migliorare e incrementare il calcio giovanile muggesano. L’esperto Rudy Palermo sarà il Responsabile del Settore Giovanile, piacevole novità assoluta in casa granata, mentre a Barbara Romano è stata affidato il ruolo di Segretario della Società. I quattro nuovi ingressi del Direttivo affiancheranno i “vecchi Consiglieri” Tullio Benet, Milan Briscik e Walter Ambrosi. Riconfermatissimo nell’incarico di Presidente il Prof. Franco Colombo. Moreno Nonis svolgerà il ruolo di Direttore Sportivo. Il  Muglia Fortitudo nella stagione 2015-16 partirà dai bambini della Scuola Calcio e cercherà di completare tutte le categorie del Settore Giovanile fino alla Prima Squadra che disputerà la Seconda Categoria. Una piacevole novità inoltre sarà la partecipazione del Muglia al Campionato Amatori Figc, campionato regionale molto difficile che vede protagonisti i giocatori sia ex dilettanti che ex professionisti over 40.

L’Asd Muglia Fortitudo invita tutti i bambini, bambine e ragazzi di qualsiasi età a iscriversi. Troverete allenatori e trecnici preparati in un ambiente sano dove potrete divertirvi in quello che da tutti è definito il più bel gioco del mondo. La Segreteria del Muglia è aperta per tutte le informazioni ogni giorno dalle 17:00 alle 19:30 presso lo Stadio Zaccaria di Muggia.